Citazione della settimana

La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato. Albert Einstein

Eresie monoteiste nella Tarda Età del Bronzo?

Originally posted on Italica Res:
Culti esclusivi Per millenni la natura enigmatica della religione egizia, popolata di una moltitudine di dèi dalla varia forma, umana, animale e perfino mista, ha suscitato lo stupore degli osservatori esterni: già nel II sec. e.v. l’autore latino Luciano schernisce senza pietà questo polimorfismo, mentre nell’Ottocento si fa strada tra…

La battaglia di Qadesh

Originally posted on Italica Res:
Le fonti È stata una delle più grandi e note battaglie del mondo antico, narrata da molti testi e raffigurazioni, entrata nell’immaginario antico e moderno, eppure ne conosciamo solo una versione, che fornisce un quadro distorto di una sostanziale parità. Dei due contendenti, infatti, è l’Egitto che ci ha lasciato…

Muršili II, il re forte nella tempesta

Originally posted on Italica Res:
Le colpe dei padri ricadono sui figli Muršili II sale al trono di Hatti intorno al 1330 a.e.v. È una delle poche date certe che possiamo ricostruire per la storia ittita, perché egli stesso ci informa che nel decimo anno del suo regno si verificò un’eclissi di sole, dalla cui…

Citazione della settimana

La cosa più lontana dalla nostra esperienza è ciò che è misterioso. È l’emozione fondamentale accanto alla culla della vera arte e della vera scienza. Chi non lo conosce e non è più in grado di meravigliarsi, e non prova più stupore, è come morto, una candela spenta da un soffio. Albert Einstein

Perdo me stesso, trovo l’eternità

La ricerca dell’infinito è parte dell’essere umano tanto quanto l’aria che si respira. A volte si pensa di non curarsene, ci si crogiola nella normalità, non si ha il desiderio o il coraggio di correre i rischi necessari, ma nel profondo sa che non sarà mai abbastanza. L’invidia e l’ammirazione per chi ci è riuscito…

La pace nel mezzo del nulla

Mentre uscivo dalla macchina pensavo di essere diventata sorda: riuscivo a malapena ad udire il rumore del vento e c’era una pace che non avevo mai sentito prima. Ed eccola lì, la piccola chiesa bizantina di San Nicola di Trullas, in piedi in mezzo al nulla, sul fianco di una collina arida circondata dai resti…

Sua maestà il Nuraghe Santu Antine

Nel mezzo della terra arida della Sardegna c’è un edificio speciale, che ha circa 3400 anni. Si tratta di un’enorme torre, originariamente alta 25 metri, con tre torri laterali a forma di triangolo equilatero, e un villaggio di cui rimane ben poco. Dall’alto si può ancora vedere per chilometri nella campagna piena di altre piccole…

La Venere del Gaban

Originally posted on Italica Res:
Per migliaia di anni, dal Mesolitico al Bronzo Medio, un riparo naturale tra le rocce del Trentino è stato scelto dall’essere umano come rifugio dalle intemperie. Si tratta del Riparo Gaban, a pochi chilometri da Trento, un sito archeologico di importanza fondamentale per ricostruire la vita delle popolazioni alpine della…